EMECO_

Nel 1944 , Wilton Carlyle Dinges ha fonda la Electrical Machine and Equipment Company ( Emeco ) ad Hannover Pennsylvania utilizzando le competenze dell' artigianato locale . Durante la seconda guerra mondiale il governo americano gli affida un grosso incarico , fare sedie che possano resistere all'acqua, all'aria salata e ai marinai . Costruire sedie leggere e renderle forti e robuste per tutta la vita . L'alluminio è stata la scelta pi&urgave ovvia , costruire per scopi pratici e per persone reali ne fu la conseguenza . Emeco chiamò la sedia con un numero, la 1006, ma molti preferiscono chiamarla sedia Navy .Modellare , saldare , molare , trattare termicamente , finire, sono solo alcuni dei 77 passaggi che ci vogliono per costruire una sedia Emeco . Nessun altra azienda produce sedie in questa maniera, il segreto? Ci vuole un occhio umano per sapere quando il processo è finito e ben fatto , ci vogliono mani umane per ottenere ottimali finiture. Il nostro obbiettivo. Rendere il riciclaggio obsoleto e continuare a fare le cose che durano nel tempo. Emeco è partner di Perdoncin.

www.emeco.net

/
    ©2013 Via Pasubio, 1 36020 Albettone VICENZA Telefono: +39 0444 790005 Fax:+39 0444 791829 P.IVA 03668070240 privacy - note legali webagency
    Perdoncin su MisterImprese.it